centroPrevenzione

POSTURA ed EQUILIBRIO fisico in ETA' SCOLASTICA

Segni e sintomi di una postura disarmonica.

597647632 612x612
ad ogni età ma in particolar modo in quella scolastico/adolescenziale in cui si realizza l’accrescimento staturale del corpo è di fondamentale importanza   il controllo della POSTURA  inteso come lavoro  di controllo,  prevenzione e rimozione degli atteggiamenti viziati del soggetto ed il mantenimento o il recupero dell’assetto corretto delle varie parti del corpo sia nelle posizioni statiche che nelle condizioni di movimento.

Il nostro sistema corporeo è un tutt’uno funzionale inscindibile in cui ogni sua parte, dall’estremità della testa sino alla punta dei piedi, risulta intimamente correlato in maniera che qualsiasi squilibrio partente da un qualunque distretto ha ripercussioni in adattamento e compenso su tutti gli altri anelli  della catena tensionale. 

Se non si realizzano le condizioni di equilibrio per una Postura Armonica (cioè un buon allineamento dei vari settori corporei) avremo quindi il quadro di UNA POSTURA DISARMONICA caratterizzata da  SEGNI E SINTOMI ben precisi ma di tipo così variegato da essere spesso confusi con altre patologie o peggio ancora sottovalutati.

I sintomi più comuni sono:

  • *MAL DI TESTA
  • *TORCICOLLO
  • *DOLORI SCAPOLE E DORSO
  • *LOMBALGIE
  • *CRAMPI MUSCOLARI
  • *FREQUENTI INCIDENTI NELL’ATTIVITA’ FISICA
  •   QUOTIDIANA E SPORTIVA
  • *AFFATICABILITA’ E/O SONNOLENZA
  • *SCARSO RENDIMENTO SCOLASTICO
  • *DISTURBI VISIVI
  • *DISTURBI DEL SONNO
  • *DIGRIGNAMENTO DEI DENTI
  • Questi sintomi se non trattati sin dall’inizio potranno nel tempo trasformarsi da semplici squilibri funzionali (ad es. atteggiamenti scoliotici) in  patologie strutturate (ad es. deformazioni scoliotiche, artrosi, ecc).  Per impedire tutto ciò e permettere un intervento precoce e quindi efficace, è importante saper individuare il prima possibile i segni e i sintomi caratterizzanti il quadro di DISARMONIA POSTURALE.

    I SOGGETTI PRINCIPALI DEPUTATI A TALE OSSERVAZIONE sono, prima ancora dei medici posturologi, dei pediatri, fisiatri, fisioterapisti e professori di educazione fisica, i genitori stessi  dei ragazzi, se a conoscenza dei punti principali di allarme  da tenere presenti.